Seleziona una pagina

TEXiTY

Shiski Concept Space

TEXiTY è una linea di formelle decorative in legno per la realizzazione di particolari rivestimenti di superfici murarie.

L’idea scaturisce dalla volontà di connettere due elementi peculiari pugliesi quali  la manifattura tradizionale delle materie ceramiche e le morfologie dei centri storici locali, che si caratterizzano e si differenziano in base alla diversa porzione di territorio sul quale sono sorti.

Questa volontà è riscontrabile già nella scelta del nome del progetto che, infatti, nasce dall’ unione di due termini:

  • TEX derivante da texture, parola connessa sia alla lavorazione delle superfici che al significato di “frame” (una parte del tutto);
  • iTY terminazione della parola city.

Il progetto consiste nella realizzazione di una linea di formelle che possa racchiudere nel suo design questi due elementi.

La ricerca è iniziata dalla scelta dei diversi centri storici che avrebbero caratterizzato la morfologia stessa della formella.

Sono state selezionate alcune città-campione che per la morfologia del loro tessuto urbano potessero raccontare in breve il territorio regionale rispetto a tre fasce di progressiva altitudine sul livello del mare: centro storico di ambito costiero, centri storici di ambito collinare, centri storici dell’altopiano pugliese

Per ciascun ambito e per ciascuna città è stato definito un frame che potesse descrivere il nucleo centrale del tessuto, comprensivo di elementi caratterizzanti come la cattedrale, il castello e i diversi edifici monumentali che costellano le città pugliesi.

La base di legno, tela perfetta per l’incisione dei vari frame, funge da cassero per quelli che sono gli elementi di risalto della trama ovvero porzioni di resina a diversa colorazione.

La resina di base è chiara così da richiamare il colore della pietra, materiale principale dei centri storici pugliesi. La base chiara si puntella di elementi a contrasto, resina di colori più scuri che richiamano la tradizione pugliese (verde, blu, terra) identificando la posizione degli edifici monumentali di ciascuna città ricadenti nel frame.

Infine, si è sviluppata anche una variante in cui il tessuto urbano è descritto da una lama di vetro retroilluminato ottenendo risultati spaziali completamenti diversi pur utilizzando la stessa base.

Il progetto nasce dall’idea di due giovani architetti, Roberta Ieva e Giuseppe Scarpa, che già durante gli studi universitari scoprono il loro interesse per le discipline legate allo studio della morfologia urbana e dei processi di trasformazione della città. Nell’ attività professionale coltivano tale passione e approfondiscono le tematiche a questa connesse applicandole alle diverse scale. Di qui, l’ideazione di Texity. L’ esecuzione del prototipo è avvenuta in collaborazione con due imprese pugliesi: Fiorebanisteria di Fiore Filippo & Figli di Altamura e Vetri d’Arte di Maria Concetta Malorzo di Brindisi. Entrambe candidatesi al bando “Design in Puglia”, realizzando il prototipo esposto al Salone del Mobile di Milano 2017.

UNISCITI A NOI

Scopri e usufruisci dei nostri servizi e dei nostri spazi espositvi per dare valore ai tuoi progetti.

vieni a trovarci

INDIRIZZO

VIA BELTRANI 32 , 76125 TRANI (BT)

LUNEDI-SABATO

9:00 – 13:30 | 15:30 – 19:00

domenica

10:00 – 13:00

CONTATTI

Phone

G. SCARPA | 340 365 3393
R. IEVA | 334 281 5353
E. SAVINO | 340 818 5701

Translate »